Analyser une traceCréer une traceRechercher une traceSegmentsForumsCompte premiumMembres
Sélectionner un fichier
fichier.gpx
Options

Altitudes
Seuil Lissage
Le seuil et le lissage permettent d'optimiser le calcul du denivelé
Inscription
Entrez votre email et récupérez votre mot de passe dans votre boite
OU
Connectez-vous avec Facebook
Connexion
Connexion
Entrez l'email et le mot de passe que vous avez reçu lors de votre inscription
Inscription
mausam@alice.it le 24.06.2016

Tour de L'Eychauda (Haute Alps) (VTT)

35km
+1925m/-1918m
07:15
EditGPX Télécharger
Lac de Eychauda, col Grangettes,pas de L'Ane colle Eichauda
Partenza da Le Sarret poco sopra Vallouise nel dipartimento Hautes Alpes, (lasciato l'auto vicino alla sede del club alpino Francese) .Salito su asfalto fino a Chambram poi si continua su sterrato nel lungo vallone fino ad arrivare ad una bergeria (Cabane des Fonts) dove finisce la ciclabilita.Il sentiero si snoda tra i prati nella prima parte poi la pendenza aumenta e si passa dai prati alle rocce dopo svariati tornanti con alcuni tratti ciclabili si arriva al lago Eychauda.Saliamo a destra del lago con un lungo traverso tra roccette friabili fino a pochi metri dal colle dove occorre fare qualche passo d'arrampicata con bici a spalla per raggiungere il colle Grangettes,qui si gode di un bel panorama sul lago visto poco prima e di fronte vediamo i tornanti che faremo dopo per il passo dell'Ane.La discesa nel vallone opposto è molto tecnica causa abbondante residui di neve nei canalini il sentiero si vede poco e bisogna scendere con bici a spalla tra rocce e slavine con alcuni passaggi alpinistici facendo molta attenzione a non scivolare,non so dare una valutazione di difficoltà in caso di assenza neve ma sicuramente da non fare da soli o in caso di scarsa visibilità. Dopo aver attraversato diversi nevai sul fondovalle si riprende a salire su sentiero spingendo la bici su di un lungo traverso in salita per poi risalire al colle con alcuni tornanti corti e ripidi. Giunti al passo dell'Ane ci catapultiamo in sella verso la sterrata che si intravede in basso sul versante opposto qui svoltiamo a destra e risaliamo passando vicino ad un bacino artificiale fino al colle dell'Eichauda.Di qui si prosegue in falsopiano fino al colle Freyus.Una volta arrivati al colle si gira indietro e si risale leggermante fino all'arrivo della seggiovia Vallons,qua iniziamo la bellissima salita alla Cucumelle (circa 20 minuti)da fare quasi tutta a portage con il tratto finale tutto da scoprire.Il panorama che ci circonda di ripaga dei 2000 metri e di dislivello fatto in giornata.La discesa va presa molto attentamente senza lasciarsi prendere dalla velocità perché la pendenza è al limite del capottamento su fondo molto smosso e sconnesso. Ritornati alla seggiovia si ritorna al colle Eichauda dove pochi metri sotto è segnalato il sentiero che ci riporterà a valle verso Chambran,una infinita e belle discesa su sentiero spettacolare con tratti tecnici tra rocce e radici alternati a lunghi traversi prativi. Arrivati sulla sterrata scendiamo per un po sul percorso fatto in salita fino a trovare un bivio sulla destra con indicazione Ailefroide ,Claux qui decidete se siete sazi potete scendere in pochi minuti alla macchina oppure ancora fare un piccolo sforzo e seguire inizialmente una sterrata in piano,che poi diventa sentiero con qualche salita per oltrepassare una parete rocciosa per poi riprendere a scendere in una pineta con tornatini molto tecnici ignoriamo il bivio per Ailefroide e scendiamo fino al fondovalle nei pressi di una parete di arrampicata a Les Claux, ora non ci resta che tornare in pochi minuti alla macchina e chiudere un fantastico giro.
Giro di esplorazione in zona non conosciuta con nessuna recensione di altri che avevano fatto il percorso ne deduco che a parte la discesa dal col de Grangettes molto alpinistica oggi con neve,la ciclabilita (per i cicloalpinisti) è accettabile e lo sforzo è ripagato dai bei panorami e dala bella fioritura di questo periodo.

Courbes

Vitesse Denivelé horaire Puissance

Options

Centrer la carte   Afficher la pente

Sélectionnez un tronçon de trace en appuyant sur la touche "CTRL", analysez-le en appuyant sur la touche "x"
Supprimer la pub

Segments

Association des segments

Commentaires

Pas encore de commentaire, connectez-vous pour en ajouter un.

Longueur et nombre de points

34.59 km
3691 pts
6 marqueurs

Denivelé et altitude

Calculés avec un seuil de 10 mètres et un lissage sur 5 points
1925 m
1919 m
2692 m
1268 m
2004 m

Date et durée

22 juin 2016
06:50
22 juin 2016
16:40
09h49m52s
7h20m15s
02h29m37s

Vitesse et denivelés horaires

4.7 km/h
Détail »

29.8 km/h
au km 32.5

382 m/h
4h39m37s

-815 m/h
2h10m33s

Puissance moyenne & dépense calorique

67 Watts
7h20m15s

1700 Cal
232 Cal/h

Intervalles de puissance

0 - 49 w05:28:0950 - 99 w01:58:58100 - 149 w02:06:21150 - 199 w00:16:17

Puissances max fournies

25w50w75w100w125w150w175ww30s172 watts1m170 watts2m163 watts5m157 watts10m153 watts20m145 watts40m138 watts1h128 watts

Plus

Affiché 968 fois, téléchargé 56 fois
Itinéraires VTT autour de Pelvoux · Les plus belles randonnées autour de Pelvoux
https://www.visugpx.com/cb5RdvR3cl
Télécharger le fichier GPX

Afficher le QRCode pour téléchargement sur mobile
Version imprimable

Envoyer le fichier vers EditGPX

Partager  
Intégrez cette trace dans votre site [Afficher le code]
Meije Pelvoux Pn des Ecrins (3436ET) Briancon Serre-Chevalier Montgenevre (3536OT)